La nobiltà del lavoro.

La storia di Masone 15 si intreccia per cinque secoli con quella produttiva e istituzionale della città. Tutto ha inizio nel ‘500 quando nell’area dell’edificio sorge il Mulino del Pradello che, agli inizi dell’800, viene convertito in cotonificio, dando forte impulso

all’economia locale. Agli inizi del ‘900 l’edificio diventa sede dell’Istituto Tecnico Industriale e, successivamente, di realtà istituzionali. Per il suo valore storico e architettonico Masone 15 è posto sotto la tutela della Soprintendenza per i Beni Architettonici.